Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Pubblicazioni

I risultati delle ricerche condotte in questi anni a partire dai dati emersi dalle campagne di scavo hanno inoltre prodotto una serie di studi monografici, di cui è in corso la pubblicazione nella collana Bibliotheca Italica - Serie Tusculum, grazie, anche in questo caso, al sostegno finanziario dell’XI Comunità Montana. Si tratta peraltro della naturale prosecuzione di una filosofia di intervento sul campo che contraddistingue da sempre l’attività della Scuola Spagnola, che per tradizione pone fra i suoi primi obiettivi quello di garantire la massima diffusione dei propri risultati di ricerca, a beneficio dell’intera comunità scientifica internazionale. Da ciò lo sforzo di limitare quanto più possibile l’intervallo che sempre intercorre fra il lavoro di ricerca sul campo e la pubblicazione dei risultati di scavo, testimoniata dalla rapida pubblicazione dei cosiddetti Informes di scavo, alcuni dei quali anche in traduzione italiana.

Per il 2009 è prevista la pubblicazione del prossimo volume, in cui verranno raccolti i risultati degli scavi al momento ancora inediti del 2002, 2003, 2005 e quelli del prossimo settembre 2008. L’impegno speso in questi anni nella diffusione delle ricerche condotte nell’ambito del progetto “Tusculum”, grazie anche alla partecipazione da parte dei vari membri che ad esso collaborano a seminari e convegni a carattere internazionale, ha contribuito a diffondere notevolmente la conoscenza delle problematiche storico-archeologiche tuscolane nel circuito scientifico internazionale. Inoltre lo scorso maggio è stata avviata una nuova iniziativa editoriale a cura della Scuola Spagnola, dal titolo Noticias. Si tratta di una rivista semestrale, in doppia lingua italiana e spagnola, che viene distribuita gratuitamente nelle università e nei centri di ricerca spagnoli, italiani e stranieri presenti a Roma (es. British School, Ecole Francaise ecc.). Obiettivo della rivista è dare massima diffusione alle attività della Scuola Spagnola, alle sue pubblicazioni, ai congressi e seminari organizzati e, ovviamente, alle attività archeologiche e di ricerca condotte a Tuscolo. Dicevamo poco fa che uno dei motivi di forza del progetto è dato dalla sua capacità di essersi saputo rinnovare e di essersi dato nel corso degli anni nuovi obiettivi di ricerca, man mano che le nostre conoscenze del sito si ampliavano. La nuova fase di maturità scientifica in cui ci troviamo ora, ha in tal senso determinato la necessità di affrontare alcune nuove problematiche, legate alla divulgazione e comunicazione sociale dei risultati delle ricerche.

Oggi uno dei principali obiettivi della Scuola Spagnola è la collaborazione con la Comunità Montana finalizzata alla definizione e realizzazione di un vero e proprio Parco Archeologico del Tuscolo. Ed è proprio nella prospettiva di un progressivo avanzamento verso la costruzione di un progetto di visibilità sociale dell’area archeologica che la Scuola Spagnola sta conducendo in questi mesi una serie di attività volte al recupero del sito e alla sua presentazione al pubblico.

Consulta Pubblicazioni