Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Notizie

Terza edizione del Festival "LE TUSCOLANE" al via la selezione degli istituti partecipanti

Per il terzo anno consecutivo il teatro romano di Tuscolo torna ad ospitare gli studenti delle scuole superiori che a maggio si sfideranno a colpi di teatro classico nella nuova edizione de “Le Tusculane- Festival del teatro studentesco”

Pubblicato in questi giorni il nuovo bando per selezionare gli spettacoli che prenderanno parte alla rassegna. Confermato con alcune novità, l’impianto delle precedenti edizioni con la presenza sia di una giuria di esperti che di una giuria di giovani studenti, che saranno chiamati a valutare il lavoro dei propri compagni. Tra le novità invece l’ampliamento della platea di scuole che potrà prendere parte al Festival. Quest’anno infatti saranno sei gli spettacoli in gara e potranno partecipare gli istituti superiori di tutta la provincia.

“Abbiamo sempre fortemente creduto in questo progetto” dichiara il Presidente della Comunità Montana Damiano Pucci “e fin dall’inizio la nostra ambizione è stata farlo divenire un appuntamento fisso nella programmazione culturale di Tuscolo e una manifestazione di livello nazionale. Quest’anno abbiamo voluto aprire alle scuole di tutta la provincia e ci auguriamo che siano in molte a chiedere di partecipare”.

“L’entusiasmo di studenti ed insegnanti ha caratterizzato il Festival fin dalla sua prima edizione, confermando la bontà della nostra scelta di puntare sulle giovani generazioni per valorizzare il cuore e il simbolo di Tuscolo: il teatro romano” sostiene l’Assessore serena Gara. “Siamo certi che anche quest’anno i ragazzi con le loro esibizioni sapranno emozionare pubblico e giuria”.

Gli istituti scolastici interessati hanno tempo fino al 15 marzo per inviare la domanda di partecipazione. Ai selezionati verrà corrisposto un contributo per l’allestimento dello spettacolo e i ragazzi saranno inoltre coinvolti in attività di formazione collaterali organizzate dalla Comunità Montana con i suoi partner.

Il bando e la documentazione sono scaricabili a questo link